Chiave Bulgara

Le effrazioni e i furti in Italia stanno aumentando, i topi d’appartamento sono sempre più aggiornati

In questa sezione parliamo della micidiale chiave bulgara che apre oltre il 90 per cento delle serrature per porte blindate, questo incredibile attrezzo che sta riportando le persone a prendere misure di sicurezza contro i ladri in casa

Dati pazzeschi in aumento nelle più popolate e ricche regioni Italiane

In questa sezione vediamo cos’è e come difendersi dalla chiave bulgara che apre in meno di un minuto una serratura doppia mappa e perché non lesinare nell’investire sulle serrature di nuova generazione che prevedono un cilindro a profilo europeo

Non è tutto oro ciò che luccica, serrature, allarmi, telecamere, se non sono installati i modelli più sicuri regaliamo un invito a casa nostra ai maghi del furto

In questa sezione ci focalizzeremo sulla chiave bulgara perché di allarmi che inviano foto con 10 minuti di ritardo alla centrale operativa e telecamere che comportano delicate regole sulla privacy se ne occupano altri operatori del settore

Ecco perché prestare molta attenzione alla chiave bulgara

Preambolo

Chiave bulgara, un potente grimaldello rende facile le effrazioni ai ladri che sanno come scassinare una serratura, una porta blindata e svaligiare casa.

Anche se dovesse suonare la sirena di un impianto d’allarme, questo tipo di antifurto e di segnalazione sono ormai entrati nel rumore di fondo urbano e suburbano, nessuno più ci fa caso.

Con sirene spiegate, cappuccio intesta e sangue freddo un ladro, attrezzato di chiave bulgara, apre senza scasso, in meno di un minuto, le vecchie serrature doppia mappa, caratteristiche per lo stelo lungo e fino e le due ali dentellati all’estremità.

Questo è un problema gigantesco e sta iniziando a coinvolgere anche molte serrature di nuova generazione con cilindro a profilo europeo, specialmente quelle più semplici, economiche e diffuse nei negozi generalisti.

Le tecniche per aprire serrature senza lasciare segni di scasso sono subordinate ad una grande pratica e metodologia che si impara con l’esercizio ovvero il lock picking, la manipolazione della serratura.

L’argomento Lock Picking (manipolazione della serratura) è molto vasto, si contano a decine i libri che trattano questa pratica ed altrettante a decine si contano le aziende che producono grimaldelli e chiavi bulgare per un uso professionale ai tecnici di settore.

Infatti è proprio da questa sottile linea di confine fra uso professionale-etico e uso a scopo delinquenziale che tali strumenti intimoriscono tanti cittadini sensibili alla sicurezza della propria abitazione.

Appunto, è impressionante con quanta velocità si può aprire una mandata con la chiave bulgara.

Claims: le cose che scrivo hanno un valore per informare i cittadini, i miei stessi clienti hanno affermato che è fondamentale fare campagne di sensibilizzazione

Non vorrei affrontare l’argomento con una visione tipica del retaggio pseudo etico, opinionista e fare gossip  all’Italiana, le informazioni devono essere secche, precise e di grande aiuto e stimolo al cambiamento, spesso anche di grande suggestione, perché in fin dei conti stiamo parlando di sensibilizzare le persone a prendere misure preventive per evitare effrazioni con grimaldelli e chiavi bulgare.

Non sto incitando i ladri ad entrare nelle case delle persone, non deve essere confuso lo strumento dell’informazione e divulgazione del problema con l’invitare a delinquere.

Se sei una persona che si infastidisce o addirittura si arrabbia perché vengono argomentate le informazioni e i punti di debolezza di molte serrature in commercio, sei tu nel posto sbagliato, queste informazioni sono espanse anche in alcuni videocorsi e tutorial totalmente liberi al momento dell’acquisto di questi strumenti.

Inoltre ho già largamente espanso le informazioni ai miei uffici legali, pertanto, non provare a scrivermi o a contattarmi per calunniarmi o condividere questo contenuto con il fare dell’opinionista della contro informazione.

Il tema delle effrazioni e degli strumenti dello scassinatore è largamente trattato da decenni se non secoli.

Alcuni stati vietano la detenzione di grimaldelli, altri ne limitano l’uso soltanto a scopi professionali o entro la proprietà immobiliare, altri stati considerano il lockpicking una vera e propria arte, motivo di convegni, fiere e concorsi a premi per coloro che espugnano serrature nel miglior tempo.

Farsi una cultura generale direi che è un primo grande passo affinché non passi tutto e sempre da un lato prettamente emozionale.

Perché è fondamentale aggiornare le proprie serrature di casa?

Poiché la tecnologia corre veloce ed i brevetti di tantissime serrature e cilindri a profilo europeo hanno una durata di medio termine, devono essere sostituiti in un tempo medio-breve.

A quanto pare, oltre agli operatori del settore, un serraturista o un esperto fabbro per serrature ad esempio, la chiave bulgara sta raggiungendo un volume di vendite decisamente importante, e questo non lo dico io da operatore del settore ma lo dicono i risultati di ricerca in internet.

Certamente ci sono tantissime ricerche di curiosità in tema che dopo ti citerò, ma si celano anche potenziali acquisti che potranno trasformarsi e consumarsi in irruzioni nelle case altrui, questi reati che si susseguono prendono il nome di: furto in abitazione, scasso, violazione di domicilio, si inanellano un sacco di reati a catena.

Chiave bulgara, vendita on-line, dove acquistarla, aumenta l’interessamento per questo strumento

Differenti industrie dell’est Europa ne producono sempre di nuove e di veloce utilizzo, soprattutto eliminando il rischio che si rompano nelle mani dei novelli apprendisti del lavoro di fabbro serraturista o Locksmith che opera a fini etici e di pronto intervento nel casi si resti chiusi fuori casa.

Ma nelle mani di un delinquente, questo strumento crea veramente problemi seri.

Una mia attenta analisi sul principale motore di ricerca Google e con applicazioni a pagamento ho evidenziato che le persone cercano molto le caratteristiche di funzionamento del famoso grimaldello bulgaro, ad esempio: dove si compravendita, fai da te, e questo apre delle riflessioni.

La chiave bulgara per serrature doppia mappa e per casseforti è un prodotto che si può acquistare liberamente, soltanto la chiave bulgara per cilindro europeo si acquista con delle restrizioni, tuttavia non è difficile accedervi al suo acquisto.

La chiave bulgara per cilindro europeo viene chiamata con diversi nomi ed è disponibile per aprire cilindri europei ai quali è scaduto il brevetto.

È una responsabilità di fabbri specializzati, dei serraturisti e dei produttori di porte blindate e casseforti tenere aggiornati i propri clienti.

Come è una atto di responsabilità ed un segno di stimolo al miglioramento della propria sicurezza il fatto di parlarne apertamente.

Alcune persone non la pensano così ed ecco che l’approccio a questo settore ha dato origine a due fazioni totalmente contrapposte.

Chiave bulgara parlarne è un bene oppure no?

Una premessa fondamentale prima di vedere come funziona la famosa chiave bulgara per doppia mappa, tanto non c’è nulla di sorprendente, e parlo a coloro che offendono in modo ingiurioso noi divulgatori del settore (artigiani, motore dell’Italia) con offese pesanti anteponendo alle loro opinioni che stiamo diffondendo informazioni che incitano a commettere effrazioni, soltanto perché raccontiamo molte verità utili e fondamentali per la prevenzioni delle intrusioni dei ladri in casa.

Occorre fare fuori subito e sbobinare certe convinzioni in modo che non abbiate da risentirvi nel leggere questo sito e trovarvi in situazioni di sbilanciamento cognitivo.

Queste persone, che devono alzarsi al mattino per offendere le persone dietro uno schermo, sono le stesse che hanno la chiave appesa all’esterno della porta di casa e magari detengono oggetti che sono spesso più pericolosi di una qualsiasi chiave bulgara, se usati in un modo improprio.

È risaputo che gli strumenti da scasso sono venduti con a latere degli accurati video corsi per il loro utilizzo, gli operatori di settori presentano da una angolazione differente quello che può diventare un fine o uno scopo non etico dell’uso di un attrezzo per soccorrere delle persone.

Tappiamo la bocca quindi a questi opinionisti e leoni da tastiera una volta per tutte e togliamoci finalmente la maschera, stiamo parlando di sicurezza antieffrazione, non di incitazione a delinquere.

Conoscere per prevenire? Direi di si, caro lettore

La sicurezza di casa è una responsabilità di tutti, pertanto se ti senti offeso o impaurito nel vedere che si parla dell’argomento sei tu nel posto sbagliato, se invece sei una persona premurosa dovresti restare e mantenerti aggiornato, prendendo seriamente piani di sicurezza per la tua abitazione.

Esistono, fortunatamente, persone premurose e interessate a difendere la loro famiglia e la loro casa, che cercano anche video e approfondimenti in questo senso e quindi sono interessati a queste ricerche:

  • come difendersi dalla chiave bulgara video
  • chiave bulgara storia (per farsi un’idea e cultura sullo strumento)
  • chiave bulgara che apre tutte le porte e le serrature (sanno che esiste un kit che ne include di differenti modelli per aprire serrature doppia mappa di molte marche)
  • kit chiave bulgara

Come è fatta una chiave bulgara per serratura doppia mappa?

È l’originale, chiamato anche grimaldello o ferro bulgaro per doppia mappa, quello strumento che ha segnato il tramonto, o quasi, della vendita di serrature per porte blindate e casseforti con le chiavi lunghe dentellate dai due lati.

Molte persone cercano così di trasformare le serrature doppia mappa con cilindro europeo per porre rimedio alle tecniche di effrazione con questo potentissimo strumento ed attrezzo da scasso.

Ecco l’originale chiave bulgara com’è fatta, questa nell’immagine è quella che permette di aprire porte blindate con serratura doppia mappa, senza lasciare segni d’effrazione.

Chiave bulgara, kit completo costituito dal grimaldello in colore nero e dal tensore in colore acciaio

Quanto ci si impiega ad aprire un serratura doppia mappa per porta blindata con un grimaldello bulgaro?

Per introdurre il tensore, ferretto in acciaio rappresentato nella foto sopra, e la chiave bulgara con i suoi dentini azzerati e con la giusta tensione ci si impiega poco meno di un minuto, quando si ha una mano molto allenata e si esegue una cosiddetta rapida azione di palpeggio delle gorges (mappe).

I maghi del furto riescono ad aprire una mandata di una serratura doppia mappa in meno di 10 secondi, la posizione del tensore dentro la serratura è conosciuta praticamente a memoria, fanno pertanto queste operazioni ad occhi chiusi.

Negli ultimi anni non parliamo quasi neanche più di Chiave Bulgara ma di Decoder molto più veloci nell’apertura.

Cosa c’è all’interno di una confezione contenente il kit chiave bulgara?

Se parliamo di ferro bulgaro o grimaldello mono marca, nella confezione troviamo il tensore, degli spessori e dei dentini di riserva, due chiavi bulgare, si certamente, ne occorrono due perché con una chiave bulgara verrà presa l’impressione della quarta mandata e che servirà per aprire anche la seconda, con l’altra chiave bulgara verrà presa l’impressione della mappa della terza mandata e che servirà per aprire anche la prima.

Per aprire lo scrocco ci si potrà avvalere ancora della chiave bulgara usata per la quarta e seconda mandata esercitando un po’ più di forza con il tensore, in questo caso chi non la sa maneggiare rischia di romperla.

In alternativa per l’apertura delle scrocco, o mezzo giro finale si può fare uso di una carta apri porte in plastica dura (non con la carta di credito). L’apertura è velocemente conclusa.

Ecco il contenuto in un kit chiave bulgara mono marca.

Aumenta la consapevolezza dell’uso del grimaldello bulgaro

Non solo ci sono tantissime persone che cercano on line le informazioni ma hanno un livello di consapevolezza quasi pari ad un tecnico del settore; ecco le frasi più cercate:

  • grimaldello bulgaro (880 ricerche al mese e 3600 per la chiave bulgara)
  • grimaldello elettrico ( 170 ricerche al mese)
  • grimaldello bulgaro doppia mappa (50 ricerche al mese)
  • kit grimaldello bulgaro professionale
  • grimaldello bulgaro automatico
  • grimaldello bulgaro vendita, prezzo, dai da te, automatico, a batteria

Ci sono tantissime ricerche on line volta all’approfondimento all’uso di questo strumento, sia per un fattore di curiosità quindi inerente all’etimologia, come funziona, grimaldello e tensore esempio, a batteria, alcuni pensano si possa comprare addirittura il grimaldello dal ferramenta.

Tante ricerche intrise di curiosità e centrate su una propria curiosità-personalità e consapevolezza del problema accrescono per interessarsi alla prevenzione dei furti in casa.

Questo è molto importante che stia prendendo piede e che quindi susciti interesse ai cittadini e alle famiglie premurose.

Starei bene attento quindi prima di affermare allusioni e commenti sui social o ingiurie a noi tecnici del settore della sicurezza passiva.

Tutti questi haters nella realtà, ovvero per la strada, non esistono.

Alla ricerca di una serratura con blocco antieffrazione

Dopo molte ricerche, che fanno uscire frastornati dall’incredibilità con i quali questi strumenti possono espugnare una serratura, ecco che, le persone più sensibili alla sicurezza della casa prendono decisioni in fretta e cercano la soluzione passando ad una chiave anti bulgara o meglio ad una serratura sicura di ultima generazione che resista alle più scaltre effrazioni.

Per difendersi dai grimaldelli e dalle chiavi bulgare occorre scegliere una serratura sicura, moderna che possa lasciare fuori il ladro senza rischiare di lasciare fuori casa il legittimo proprietario.

Occorre pertanto scegliere anche un bravo e competente installatore della stessa.

In questo preciso istante si dividono due grandi correnti, da un parte gli amanti della comodità e delle serrature elettroniche smart e connesse, dall’altra i tradizionalisti che preferiscono restare aggiornati con serrature meccaniche che non devono creare problemi aggiuntivi come: l’hackering, le batterie che si scaricano, le schede elettroniche che si bruciano come carta velina e una carrellata di notifiche sullo smartphone che ti disturbano finché sei in vacanza, al lavoro o in una situazione intima, riservata e che non ha bisogno di essere spiegata in questa sede.

Sei vuoi difenderti dalla chiave bulgara senza complicarti la vita entra in consulenza con me ai numeri:

+39 344.1597391

informazioni sulle serrature sicure

+39 348.8151975

informazioni e dubbi sulla chiave bulgara

Negli ultimi anni si registrano sempre più queste problematiche che sintetizzo in una lista:

ladri in casa
come difendersi dai ladri
furti bici
furti gioielleria
serrature anti chiave bulgara
chiave bulgara cilindro europeo
furti in italia
scassinare una serratura
scassinare una porta
chiave bulgara cos’è
come scassinare una porta blindata
chiave bulgara come difendersi

I commenti sono chiusi